Terrazzo d’inverno

Il tuo terrazzo d’inverno chiede vendetta?

Terrazzo d'inverno

Non devi avvilirti se dopo lo splendore della bella stagione con l’arrivo dell’autunno il terrazzo comincia a perdere il suo fascino.

Vedrai che con qualche piccolo suggerimento le prospettive possono essere diverse ed i soldi spesi per abbellire il terrazzo in primavera non risulteranno un investimento vano.

Comincia a prendere coscienza del fatto che a rendere meno “godibile” il terrazzo in inverno non è solo il clima ma sono anche le nostre abitudini ed il nostro atteggiamento umorale, inevitabilmente influenzati dall’accorciarsi delle giornate e dall’arrivo di temperature più basse.

Anche la natura in inverno rallenta e i colori diventano più “spenti e cupi”.

Per fortuna però le abitudini si possono cambiare e il terrazzo si può vivacizzare senza troppi sforzi con effetti sicuramente positivi anche per il nostro umore.

Minimo sforzo con massimo risultato

A rallegrare l’ambiente arrivano le piante stagionali invernali:

  • panzee, ciclamini e primule sono piante stagionali splendide che costano una sciocchezza e che sono in grado di fiorire non solo per tutto l’inverno ma addirittura fino ai primi caldi estivi.

Per l’impianto si possono riutilizzare tranquillamente le balconette e le fioriere usate per le piante estive – che ora sono in fase di deperimento – avendo cura di svuotarle e lavarle o meglio disinfettarle.

Troppo spesso capita che le persone facciano l’errore di acquistarle in primavera quando hanno svolto già metà del loro ciclo vitale.

Per limitare i costi di gestione del terrazzo una buona norma è cercare di creare una base di piante perenni che possano sopperire al proprio ridotto ciclo di fioritura con una vegetazione sempreverde e decorativa per l’anno intero e di arricchire poi l’ambiente accendendolo con i colori delle piante stagionali da avvicendare estate ed inverno.

Una nota di convivialità propria del terrazzo accogliente è data da un accessorio che al tempo stesso rappresenta un elegante elemento d’arredamento: il barbecue, tanto caro alle culture nord-europee e sempre più mediterraneo.

A rendere più fruibile il terrazzo d’inverno possono contribuire anche le serre da balcone e da terrazzo che oltre ad essere pratiche e funzionali oggi rispondono in maniera apprezzabile ai canoni dell’estetica.

Se ora credi che il terrazzo d’inverno sia effettivamente godibile allora vuol dire che hai già fatto il primo passo,

il cambiamento è cominciato!

 

*Diritto d’autore immagine: subbotina / 123RF Archivio Fotografico