Home » Cura delle piante » Olio di Neem una vera panacea

Olio di Neem una vera panacea

olio di neem

Olio di Neem

Curare le piante con le piante

Olio di Neem, ne sentiamo parlare sempre più spesso, se ne sono intuite le potenzialità ma ancora non se ne sfruttano a fondo le caratteristiche proprietà benefiche.

Il tradizionale impiego che se ne fa in India (l’olio di neem è estratto tramite spremitura da frutti e foglie della Azadirachta Indica, pianta autoctona del sud-est asiatico nota anche come Albero di Neem) rivela come l’Olio di Neem sia considerato in questa nazione come una vera e propria panacea e venga utilizzato dalla medicina orientale (soprattutto la medicina ayurvetica) per la cura di ogni malattia.

Nel mondo occidentale le proprietà repellenti nei confronti di particolari insetti nonchè le proprietà antibatteriche, lenitive, antiossidanti ed altre dell’Olio di Neem sono da tempo particolarmente apprezzata dalla cosmetica e all’erboristeria trattandosi di un prodotto assolutamente naturale.

Richiedilo su verdeflora.it

A volte i rimedi naturali non trovano la giusta diffusione perchè non rispondono alle esigenze di un mercato a cui risultano piuttosto scomodi.

Con pochi click puoi riceverdlo dirattamente a casa e testare in prima persona l’efficacia di un prodotto naturale dai 1000 utilizzi.

 

Ma nella cura delle piante perchè usare l’Olio di Neem?

Il primo fondamentale, comprovato aspetto di interesse è il controllo dei parassiti.

l’Olio di Neem contiene infatti numerose sostanze repellenti e, diluito in acqua e nebulizzato con regolarità sulla superficie vegetativa, tiene a distanza moltissimi insetti dannosi come pidocchi, ragnetti, bruchi, cocciniglie, lumaconi, coleotteri e mosche fitofaghe risultando altresì innocuo per gli animali a sangue caldo e per gli insetti utili.

Effetti positivi si sono apprezzati anche come antiacaro e nel contrasto della comparsa e diffusione di malattie fungine.

Recenti sperimentazioni e studi universitari italiani hanno accertato la capacità del neem, in aggiunta alle concimazioni di graduare l’assorbimento dell’azoto da parte delle piante, garantendo un nutrimento più regolare ed equilibrato e di facilitare quello del ferro.

Poche gocce nell’acqua dei sottovasi sono sufficienti ad evitare lo sviluppo delle larve di zanzara tigre:

Una recente ricerca congiunta ENEA-Università “La Sapienza” di Roma (“Toxic effects of neem cake extracts on Aedes albopictus (Skuse) larvae” Nicoletti M., Serafini M., Aliboni A., D’Andrea A., Mariani S. Parasitology Research Volume 107, Number 1) ha infatti dimostrato che il Panello di Neem, titolato nei composti più efficaci ha effetto tossico sulla zanzara tigre.

Sul collare dei nostri amici a 4 zampe costituisce un “antipulci naturale”, aggiunto allo shampoo dei bambini un ottimo repellente per i pidocchi.

Utilizzato su divani tende e tappezzerie in casa e in giardino è un ottimo antiacaro.

Anche se sono convinto di non aver elencato tutti i suoi benefici noti (per non parlare di quelli ancora da scoprire) ritengo di porter già affermare come l’Olio di Neem sia un elemento immancabile nella nostra scorta di prodotti per il giardino.

VUOI ACQUISTARLO ONLINE? CLICCA QUI IN BASSO

frecciavai allo shop

Comments are closed.